Torna la dote sport per le famiglie

2 Mar

Domande da inoltrare entro il 22 marzo 2024

L’assunto è semplice: visto che crediamo fortemente nel valore educativo dello sport, ogni iniziativa che estende l’accesso all’attività ad ogni nucleo familiare in difficoltà, ci sembra estremamente lodevole e degna di essere diffusa capillarmente. 

Quindi prendete nota della Dote Sport di Regione Lombardia, un contributo a fondo perduto di 100€ a rimborso totale o parziale, delle spese sostenute per le attività sportive dei minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni (nati tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2018). Fate attenzione che la Dote Sport non potrà essere richiesta per corsi dal costo inferiore a 100€ o superiore a 600€.

Sarebbe bello che ogni società sportiva segnalasse questa possibilità alle famiglie dei propri tesserati che rientrano nei parametri previsti dal bando per poter richiedere la dote. La domanda può già essere inoltrata e sarà possibile farlo sino alle ore 12 del 22 marzo 2024 attraverso il portale dedicato (qui il link) accedendo tramite Spid.

Per poter ricevere il contributo è necessario che il nucleo familiare rientri nello spettro di criteri precisi definiti dalla Regione:

  • uno dei genitori o il tutore o l’affidatario del minore, deve avere una residenza continuativa di 5 anni in Lombardia (almeno dal 22/03/2019) alla data di chiusura del bando
  • Il valore ISEE richiesto dal 1° gennaio 2024 non deve essere superiore a 15.000 euro (25.000 euro se nel nucleo familiare è presente un minore disabile);
  • Il minore deve essere iscritto ad un corso sportivo da svolgere in Lombardia per almeno 6 mesi presso un’associazione o società sportiva dilettantistica iscritta al Registro nazionale della Attività Sportive Dilettantistiche a dicembre 2023, oppure ad una società in house di Enti Locali lombardi che gestiscono impianti sportivi (es. Milanosport). 

Per ogni informazione relativa al bando è attivo il numero verde 800.318.318 (gratuito da rete fissa) dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00; oppure è possibile scrivere alla casella mail dotesport@regione.lombardia.it.

Per assistenza informatica invece, in caso di difficoltà nell’inoltro della domanda, è possibile chiamare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00 o scrivere a bandi@regione.lombardia.it.

È un’opportunità che vale la pena sfruttare !

Finale coppa CSI

17 Mar

sabato 16 Marzo ore 16.30 CENTRO SPOSRTIVO DI BRUGHERIO

VOLANTES 3 – USSA ROZZANO 1

finale coppa CSI

In un splendida giornata primaverile, sabato 16 marzo, presso il Centro Sportivo di Brugherio si è giocata la finale di Coppa CSI Milano Under 13 2018/2019 tra Volantes OSA – Ussa Rozzano. I nostri ragazzi arrivano a questa finale dopo aver battuto, negli scontri ad eliminazione diretta iniziati ad ottobre, ASO Cernusco Bianco, Greco San Martino e Speranza di Cinisello. Sulla tribuna il pubblico delle grandi occasioni con entrambe le tifoserie dotate di bandiere e grande entusiasmo. Bella l’idea degli organizzatori di far risuonare prima del fischio d’inizio l’Inno Nazionale. Da brividi! Si inizia. La Volantes, per l’occasione con maglia gialla, si presenta con una formazione guardinga, schierando un inedito 4-5-1. Le prime battute sono di studio fino al 7° minuto, quando un passaggio filtrante del nostro centrocampista mette a tu per tu il nostro bomber e il portiere: colpo da biliardo che l’estremo difensore avversario può solo toccare guardando la palla che finisce in rete. 1-0. Molto bene! A questo punto inizia una sterile supremazia dell’Ussa che schiaccia la Volantes nella propria trequarti difensiva. I nostri sono bravi però a chiudere tutti gli spazi e a non lasciare occasioni agli avversari, ripartendo in contropiede appena possibile.   E proprio da una ripartenza nasce dalla sinistra l’azione che potrebbe portare sul 2-0, ma il colpo d’esterno del nostro attaccante finisce sul palo.

continua nella seconda pagina