Attività sospesa per scelta educativa

5 Mar

4 marzo 2021

Abbiamo scelto di fermare i campionati che avrebbero dovuto iniziare nei prossimi giorni, sconsigliando anche ogni sessione di allenamento.Una scelta purtroppo inevitabile! Una decisione che andava presa con tempestività e chiarezza. La Diocesi ha comunicato ufficialmente la “chiusura degli oratori” (sport compreso) a seguito del passaggio dell’intera Lombardia in zona arancione rafforzata. Noi ci accodiamo con convinzione condividendo pienamente questa decisione.  Registriamo già qualche difficoltà di non concessione palestre scolastiche e anche di impiantistica sportiva pubblica e privata.Il quadro è cambiato. Salgono i contagi tra la popolazione giovanile, chiudono le scuole. Tener aperto lo sport aggrappandosi a qualche tecnicalità burocratica sarebbe da irresponsabili. In questo contesto chiudiamo per “scelta educativa”, prima ancora che per il rispetto di ordinanze e dpcm. Non siamo per nulla pentiti di aver scelto di provare a ripartire. Anzi, ne andiamo orgogliosi. Sino a stamattina stavamo mettendo mano ai calendari progettando la ripresa delle attività. Pazienza! Quello che per noi conta è farci trovare pronti per il bene dei ragazzi. Se questo vuol dire vivere più volte false partenze o “montare e smontare le cose” è una fatica che affrontiamo e affronteremo volentieri.  Cosa accadrà adesso? Ci ragioniamo con un attimo di calma. Lasciateci qualche giorno per ragionarci bene e prendere la decisione “più giusta” possibile.  Vi daremo comunicazioni nei primi giorni della prossima settimana.  Trovate in allegato il testo emanato dall’avvocatura della Arcidiocesi di Milano.

Massimo Achini (CSI)

clicca quì -Nota della Diocesi- 4 marzo 2021 – sospensione attività oratori


clicca quì -Nota della Diocesi- 4 marzo 2021 – attività in zona arancione rafforzato

RIPRENDIAMO!!!

5 Feb

Pubblichiamo di seguito una comunicazione della Presidenza del C.S.I dove si ipotizza (qualora la situazione epidemiologica rimanga tale o migliori ulteriormente), una ripresa dei campionati per il 20 Marzo 2021. Invitiamo alla lettura dell’articolo che motiva, considerando tutti gli aspetti tale decisione. Come Volantes abbiamo pensato, in concerto con l’oratorio, di consentire a partire dalla prossima settimana lo svolgimento di sedute di allenamento settimanali suddivise a piccoli gruppi e nel rispetto di tutte le norme di prevenzione.  Il calendario degli appuntamenti sarà comunicato ai vari gruppi da parte dei responsabili. Gli atleti dovranno accedere alla struttura con autocertificazione già compilata (scaricabile dal sito), muniti di mascherina, igienizzare le mani, provare la temperatura corporea ed attenersi alle indicazioni dei dirigenti. Gli allenamenti saranno basati su esercizi fisici e tecnica individuale con il pallone senza disputare partite. E’ ancora vietato l’utilizzo delle docce e degli spogliatoi, per cui allestiremo in palestra uno spazio dove lasciare borsa e indumenti personali. Sono ammessi in oratorio solo gli atleti e i loro allenatori. Iragazzi che in questi mesi hanno contratto il Covid prima della ripresa, dovranno  ripresentare la documentazione medica. (Al riguardo la società fornirà le indicazioni necessarie). E’ uno sforzo organizzativo notevole anche da parte nostra, ma considerando il difficile momento che stanno passando anche ragazzi e adolescenti, ci sembra importante offrire questa possibilità. Nella speranza che tutto possa proseguire senza intoppi sino alla fine della stagione cordialmente salutiamo e ringraziamo per la vicinanza

per leggere la lettera di Achini clicca quì

per scaricare autocertificazione clicca quì

AUGURI A TUTTI

18 Dic

Il Consiglio Direttivo, insieme agli allenatori e a tutti i dirigenti
augura ai ragazzi e alle loro famiglie un sereno e fiducioso S. Natale,
certi di rivederci al più presto sui campi. Buon Natale e Buon 2021!!

“Beata la stagione che coinvolge il mondo intero in
una cospirazione d’amore”
(C. Dickens)
IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Prove di resilienza umana e sportiva

7 Nov

Ci risiamo. La Lombardia é tornata in lockdown. Inutile nasconderlo, questa seconda fase sarà più dura e più faticosa della prima, nella scorsa primavera.Lo sarà sul piano umano e personale per ciascuno di noi. Lo sarà per ogni società sportiva che dovrà riprendersi dalla “mazzata” di aver assaporato la ripartenza e di ritrovarsi invece a vivere un nuovo e pesante stop.Lo sarà per il nostro comitato che arriva da mesi e mesi di impegno e fatica nella speranza di vivere il piano A con la ripartenza ad ottobre. Ora ci troviamo a sperare nel piano C, con la ripartenza a gennaio, e a progettare un piano D.Siamo tutti disorientati. La rassegnazione, lo sconforto, l’inquietudine circolano nell’aria e rischiano di infilarsi nel cuore e nella testa di ciascuno di noi. 

Di fronte a questo scenario cosa facciamo? 

La proposta del Csi é chiara é concreta.Non molliamo. Questo é un tempo di resilienza umana e sportiva. Per dirla con la frase di un film molto famoso Un centimetro alla volta”, ma siamo già orientati alla nuova ripartenza. Di andare in letargo e dire ai ragazzi che ci rivediamo a fine gennaio non ci pensiamo nemmeno. Molti, nel mondo dello sport, lo faranno. Noi no!!!  Questo é un tempo in cui costruire argini. Chi ha responsabilità (ogni dirigente, ogni allenatore, ogni educatore) deve aiutare ad arginare la paura, il disorientamento, la solitudine esistenziale. Si diffondono forse più veloci del virus stesso. Questo è un tempo in cui “rafforzarci” per “rafforzare”. Servono buoni maestri capaci di aiutare le persone a non perdersi in un tempo così delicato e complicato. Per fortuna di buoni maestri noi ne abbiamo a tonnellate. Sono i dirigenti e gli allenatori delle società sportive. Dobbiamo però trovare il modo per evitare che ciascuno resti solo nella sua realtà sportiva. Abbiamo tutti bisogno del sostegno e della forza degli altri per sentirci abbastanza vivi e forti per poter sostenere i ragazzi e le famiglie.  Questo è un tempo nel quale misurare la nostra resilienza. La resilienza é quella capacità di un metallo non solo di non spezzarsi di fronte a colpi e pressioni, ma di accumulare in quella fase energia che poi rilascerà. Noi siamo chiamati ad essere resilienti trovando, non solo il modo per non mollare, ma anche il modo per rilasciare energia in questo tempo così avverso e impossibile da prevedere. Abbiamo avviato un’operazione chiamataRovesciamo il futuro.Proprio in questo tempo di assoluta incertezza, il futuro vogliamo costruirlo e non lasciare che arrivi come arriverà.

A ciascuno chiediamo: “Come ti stai preparando a questo nuovo lockdown?”La domanda non è provocatoria ma seria. Non abbiamo tempo in queste righe per approfondire il ragionamento ma chiediamo a ciascuno di entrare nella prospettiva di usare questo tempo per allenare se stesso a diventare migliore. Per il resto “rovesciare il futuro” vorrà dire quanto segue: I nostri uffici sono già al lavoro per riprogrammare un 2021 nel miglior modo. Abbiamo attivato 21 gruppi di lavoro per disegnare e ridisegnare ogni scenario possibile da gennaio a dicembre.  Per le società sportive abbiamo aperto un cantiere di creatività in cerca di iniziative e proposte per starvi vicino. Non so ancora cosa ma qualcosa di inventeremo. Probabilmente si partirà da incontri su zoom per Presidenti per confrontarsi e creare un’occasione per scambiarsi idee e pensieri per crescere insieme.  Ci piacerebbe mettere in contatto dirigenti e allenatori di squadre diverse per conoscersi un po’ di più. Non c’è mai stato il tempo per farlo. E questa é un’occasione unica.  Dalle società sportive ci stanno già arrivando notizie di iniziative belle e innovative che si mettono in campo. Chi si allena da casa ma in diretta online, chi ha proposto cineforum sportivi facendo vedere ai ragazzi un film sportivo e poi discutendone insieme. Potenzieremo la formazione per allenatori e dirigenti con tante opportunità online per formarsi ancora di più.  I gruppi arbitri sono “vivi e attivi”, continuano a programmare le loro attività. Stiamo mettendo in cantiere anche incontri a distanza con arbitri di serie A per vivere qualche esperienza molto avvincente. I giudici sportivi e le commissioni tecniche sono tornati a scuola con un corso di formazione sulla giustizia sportiva che parte a novembre e che si concluderà a gennaio. Sono solo esempi utili e concreti per evitare che la nostra idea sia solo una “resilienza” filosofica. Tutt’altro! Insomma, l’avete capito. Tempi duri. Vietato mollare e farsi cogliere dalla rassegnazione. Insieme, un centimetro alla volta, senza fretta e con prudenza usciremo migliori da questa sfida epocale.  

Massimo Achini.

Rinviata la prima giornata di campionato

16 Ott

16 ottobre 2020Comunicato ufficiale: Rinviate tutte le gare di calcio della prima giornata di campionato, da oggi venerdì 16 a martedì 20 ottobre compreso.La prima giornata di tutti i campionati di calcio è sospesa e sarà recuperata in data da destinarsi. Abbiamo preso questa decisione alla luce di due fattori che sono risultati decisivi.Da un lato il fatto che, di fronte all’aumentare dei contagi ed alla situazione del quadro epidemiologico, molte società sportive ci hanno comunicato la loro difficoltà nello scendere in campo in questo week end.Dall’altro il fatto che Regione Lombardia ha in cantiere un’ordinanza che uscirà lunedì 19 ottobre nella quale potrebbero anche essere previste limitazioni per lo sport di base dei nostri campionati. Alla luce di queste situazioni, abbiamo preso la decisione di rinviare la prima giornata di campionato. Questo permetterà di comprendere con precisione cosa deciderà Regione Lombardia sul tema dello sport di base.Abbiamo adottato questa scelta, tutt’altro che semplice, con coraggio e lungimiranza nella convinzione di fare l’interesse delle società sportive e di tutelarle in questo modo. Ci scusiamo se la decisione arriva nel pomeriggio del venerdì creando qualche inevitabile disguido e qualche fatica organizzativa.Siamo certi che apprezzerete questa scelta condividendone lo spirito e l’attenzione alla persona.  L’attività è pertanto sospesa ufficialmente sino a martedì 20 ottobre.Entro tale data, alla luce delle decisioni che prenderà Regione Lombardia ed alla luce dell’evolversi della situazione, comunicheremo ufficialmente quando riprenderà l’attività regolare dei campionati provinciali.

ripartenza e agevolazioni

27 Ago

CATEGORIA ALLIEVI 2005/2006/2007
ritrovo MERCOLEDI’ 02/09/2020 ALLE ORE 18,30 IN ORATORIO

CATEGORIA RAGAZZI 2010/2011/2012
ritrovo VENERDI’ 11/09/2020 ALLE ORE 18,00 IN ORATORIO

Agevolazione sulle iscrizioni dei minorenni per la ripartenza dell’attivita’ sportiva sul terrritorio,

agevolazione che l’amministrazione Comunale concede a chi ha i requisiti con uno sconto del 40%  sulla retta di iscrizione se il nucleo familiare non superi i 30.000,00 Euro di  I.S.E.E.

Seguiranno istruzioni dettagliate.

lettera del presidente

30 Lug
30 luglio 2020Carissimo/a,
 
Scrivo per augurare a te e a tutti gli amici delle associazioni e società sportive buona estate. 
Gli uffici del Csi Milano saranno chiusi dal 3 al 21 agosto 2020. Ci rivedremo dal 24 agosto in poi con la concreta speranza di poter ripartire per la prossima stagione sportiva.
Non abbiamo certezze assolute, ma grandi segnali di speranza. Se ritorniamo indietro di qualche mese sul c’era il buio più assoluto. Oggi raggi di sole lasciano spazio ad una quasi certezza di poter ripartire a settembre.
Abbiamo attraversato insieme, tenendoci per mano, il momento più difficile della storia dello sport di base e del Csi. Lo abbiamo affrontato  testa alta, senza mai smettere di lottare per stare vicino ai ragazzi e per tenere viva la rete di persone che ruotano intorno ad una società sportiva e ad un’associazione grande come la nostra.
Ora siamo vicini. Sentiamo il profumo della ripartenza e ci auguriamo con tutto il cuore che i campionati possano ricominciare a partire da ottobre.
 
Mi piace condividere con te pensieri e aggiornamenti.
 
ISCRIZIONI NELLE ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE 
Segnali belli arrivano da pre-iscrizioni ed iscrizioni. Quasi tutti stanno avendo riscontri molto positivi con numeri al di là delle aspettative. La paura di perdere i ragazzi sembra ormai superata. Qualche fatica resta, sia chiaro, ma la tendenza è assolutamente positiva. Giocate in attacco e ponetevi l’obiettivo di fare almeno lo stesso numero di squadre dello scorso anno. 
 
AFFILIAZIONI AL CSI 
Alla data del 29 luglio 130 Asd e Ssd si sono già affiliate per la stagione 2020-2021. Un dato assolutamente in linea con i numeri delle stagioni precedenti. Ti ricordiamo che puoi rinnovare l’affiliazione online comodamente da casa anche per tutto il mese di agosto. Puntiamo a raggiungere gli stessi numeri dello scorso anno. Non ci interessano i numeri fini a se stessi. Ci interessa la vita delle società sportive. E ogni affiliazione é la conferma che quella società sportiva ha attraversato la crisi, ha faticato e sudato ma é riuscita a superarla. É il segno che quel presidio educativo sul territorio non si spegnerà. E questo ci rende immensamente felici.
 
PROTOCOLLI PER LA RIPARTENZA 
I primi giorni di settembre pubblicheremo ulteriori novità sui protocolli per la ripartenza. Stiamo lavorando con il Csi Lombardia per creare linee guida precise per ogni disciplina sportiva. Saranno protocolli più dettagliati rispetto a quelli ad oggi in vigore, che specificano cosa fare prima, durante e dopo le partite. Stiamo anche lavorando ad alcuni materiali di comunicazione visiva da esporre nelle società sportive. È un lavoro molto impegnativo e vogliamo ringraziare il Csi Regionale che si sta prodigando affinché le indicazioni siano più chiare per tutti. 
 
LA PREOCCUPAZIONE PER LE PALESTRE 
Uno degli aspetti che preoccupa di più riguarda l’utilizzo delle palestre scolastiche. Come sai abbiamo attivato una strategia di forte sensibilizzazione insieme ad ANCI ed abbiamo fatto tutto quello che era possibile fare. Molti comuni hanno garantito l’utilizzo delle palestre alle Asd e ci sono molti segnali positivi. Resta però la preoccupazione che alcuni istituti possano utilizzare le palestre come aule e negare quindi l’utilizzo alle squadre. Noi saremo al fianco di tutti quelli che vivranno delle fatiche facendo tutto quello che potremo fare per sensibilizzare le istituzioni ad ogni livello. 
 
ISCRIZIONI AI CAMPIONATI 
Sono aperte da lunedì 27 luglio. Non abbiate paura. Iscrivete appena possibile le vostre squadre ai campionati. La prima realtà ad iscrivere la squadra é stata il San Luigi Biassono. Avete tempo sino al 28 settembre 2020. Non aspettate l’ultimo minuto. Se per assurdo non si dovesse partire, ma non sarà così, restituiremo ogni quota iscrizione senza problemi.
 
CORSI DI FORMAZIONE 
A settembre ci saranno corsi, clinic per gli allenatori e partirà la scuola dirigenti.
Non perdete queste belle occasioni formative. Troverete tutto sulla home page del sito internet dal 31 luglio. Prenotatevi per i corsi di settembre. Ne vale veramente la pena. 
A partire dal 15 settembre pubblicheremo invece tutto il calendario formativo della stagione 2020-2021 con tante novità entusiasmanti. Da settembre a dicembre i corsi si svolgeranno online (tranne le lezioni pratiche per gli allenatori), da gennaio si tornerà a prevedere corsi in presenza. 
 
 
BIG BANG E ASSEMBLEA ELETTIVA IL 21 NOVEMBRE 
Segnate la data di sabato 21 novembre. La mattina ci sarà il Big Bang dello Sport sul tema “Società Sportiva 2020”. Il pomeriggio si terrà l’assemblea elettiva per il quadriennio 2020-2024. Saremo all’oratorio Sacer di Cernusco sul Naviglio sede della società sportiva Aso Cernusco. 
Contiamo davvero sulla presenza di tutte le associazioni e società sportive. Bloccate per favore questa data da subito.
 
RIFORMA DELLO SPORT
Quest’estate, con ogni probabilità, dal Governo sarà licenziata la riforma dello sport. Un passaggio epocale che viene liquidato frettolosamente e che ci preoccupa non poco. La riforma dello sport contiene contemporaneamente aspetti molto positivi e criticità molto forti. Riguarda da vicino la vita vera e reale di società sportive ed enti di promozione. Può sembrare un aspetto lontano dalla vita delle società sportive, ma é esattamente il contrario. Ne parleremo in modo più dettagliato a settembre. 
 
ORGOGLIOSI DELLE SOCIETÀ SPORTIVE 
Sino ad ora avete fatto tutto quello che potevate fare. Probabilmente anche di più. Non avete mai perso la fiducia e la speranza stando vicini ai vostri ragazzi. Avete programmato la stagione 2020-2021 con coraggio e determinazione. Siamo orgogliosi della tua e di tutte le altre società sportive. Vere agenzie educative al servizio dei ragazzi e dei giovani. Realtà tenute vive da gente straordinaria come te.
Ci attende un compito immenso alla ripartenza: riaccendere i reattori dell’educazione attraverso lo sport. Sappiamo di poter contare sulla tua e su altre centinaia e centinaia di associazioni sportive. Siamo davvero orgogliosi di ciascuno di voi.
Le fatiche a settembre ci saranno, ci saranno eccome. Attuare i protocolli, convincere qualche genitore reticente, riorganizzare turni di allenamenti e partite…
 
ORGOGLIOSI ANCHE DEL CSI 
Dobbiamo dirlo senza ipocrisia. Siamo orgogliosi anche di quello che il Csi ha fatto e ha cecato di fare per stare vicino alle società sportive con gesti ed azioni concrete. Anche per il Comitato é stato complicato ed impegnativo attraversare questa tempesta del Coronavirus. I tanti attestati di stima e gratitudine arrivati dalle società sportive ci hanno fatto, non lo nascondiamo, veramente piacere. Noi davvero abbiamo fatto tutto quello che potevamo per stare più vicini possibili a tutti voi.
 
Ho provato a condividere, in modo molto sintetico, alcune informazioni ed alcuni ragionamenti. Ora è tempo di “staccare un po’ la spina” dandoci appuntamento a fine agosto. Sarà una ripartenza entusiasmante da vivere insieme con la convinzione che affrontare mille fatiche, per il bene dei ragazzi e dei giovani, ne vale davvero la pena.
 
A settembre tutti dovranno essere orgogliosi due volte nell’indossare i colori e la maglia della tua società sportiva. Non sono parole dette tanto per dire. Siete il volto bello dello sport di oggi e di domani. Lo avete sempre dimostrato, ma in questo periodo lo avete confermato in un modo meraviglioso. 
 
Ti chiedo di aiutarmi a portare il saluto ed il ringraziamento del Csi a tutti gli amici della tua comunità sportiva: dirigenti, allenatori, magazzinieri, animatori, genitori, volontari… e soprattutto ai ragazzi e alle ragazze.
 
Un abbraccio, a distanza, con l’amicizia di sempre
Massimo AchiniPresidente Csi Milano

RIPARTENZA

4 Lug

Carissimi tutti buongiorno. Sebbene in un clima contrassegnato ancora da parecchia incertezza, vi  comunichiamo che il GS. Volantes OSA è pronto per la ripartenza.

Il CSI ha pubblicato la programmazione per la stagione 2020/2021 e tutti noi speriamo che questa possa essere una stagione di rinascita e di ripartenza, libera da vincoli dovuti alla pandemia. Noi siamo pronti e contiamo di riproporre la nostra attività a tutti coloro che vorranno iscriversi. Cercheremo di ripartire da dove ci eravamo lasciati, auspicando che si possano incrementare tutti i gruppi. Il nostro sforzo sarà quello di offrire alle famiglie la possibilità di dare ai propri ragazzi l’opportunità di svolgere attività sportiva in un luogo sicuro e accogliente, a prezzi contenuti e in un clima familiare. Nello specifico la nostra offerta si divide in 3 proposte:

  • PRIMI CALCI               Attività ludico/sportiva al Sabato mattina.   Costo   80  Euro
  • CALCIO A 5 e CALCIO  A 7 – Attività ufficiale CSI                                      Costo 150 Euro
  • CALCIO A 11  (Campo Comun.)    Attività CSI/FIGC                      Costo 200  Euro               

Abbiamo cercato con grande sforzo di mantenere le stesse quote degli ultimi anni per agevolare tutte le famiglie in questo momento di difficoltà.

Tutti coloro che fossero interessati alla nostra proposta o chiedere informazioni, possono telefonare preventivamente a i seguenti numeri telefonici lasciando le generalità dei ragazzi. L’iscrizione verrà poi formalizzata in Sede presso l’Oratorio S. Andrea di via Cirene 1 a Pioltello a partire da lunedi 24 Agosto 2020.  Le categorie verranno chiaramente formate in base ai numeri degli iscritti e alle annate. I campionati inizieranno tutti nella metà del mese di Ottobre 2020.

  • Sig. Santi Antonio          Presidente         3334243204
  • Sig. Cassaghi Antonio   Resp. Amm.vo  3382591763
  • Sig. Bergomi Giovanni Resp. Tecnico   3400683223
  • Sig. Della Corna Dario   Dirigente            3483675066
  • Sig. Comaschi Daniele  Dirigente            3483975280

In attesa di rivedere tutti i vecchi iscritti ed accogliere i nuovi, cordialmente salutiamo!

 G.S. Volantes OSA

Giocare a pallone per divertirsi

Pubblicato da Volantes O.S.A su Martedì 9 giugno 2020